TuttoQUIZ.it

Il portale dell'apprendimento online.

Quiz VDS (Volo da Diporto e Sportivo)

SIMULAZIONE ESAME VDS

Quesiti

DOMANDA 1, Parte 1 – AERODINAMICA

111 La principale superficie aerodinamica di un ultraleggero, destinata ad assicurare la stabilità direzionale, è:

DOMANDA 2, Parte 1 – AERODINAMICA

95 Nel volo in salita rettilinea a velocità costante:

DOMANDA 3, Parte 1 – AERODINAMICA

79 Il segno rosso sull’anemometro indica:

DOMANDA 4, Parte 1 – AERODINAMICA

63 I fattori da cui dipende la resistenza sono:

DOMANDA 5, Parte 1 – AERODINAMICA

47 Lo stallo accelerato non si verifica purché si mantenga, nelle virate e richiamate accentuate, una velocità almeno pari a quella di stallo in VRO. Vero o falso?

DOMANDA 6, Parte 1 – AERODINAMICA

31 La tendenza di un aeroplano a sviluppare forze che lo riportino alla condizione dl volo stabilizzato dopo esserne stato allontanato, si chiama?

DOMANDA 7, Parte 1 – AERODINAMICA

15 Per un ultraleggero monomotore, il gruppo motoelica, oltre a formare la trazione, determina effetti secondari?

DOMANDA 8, Parte 1 – AERODINAMICA

112 La fuoriuscita degli ipersostentatori influisce sulla velocità di stallo di un aereo?

DOMANDA 9, Parte 1 – AERODINAMICA

96 Nel volo in salita rettilinea a velocità costante:

DOMANDA 10, Parte 1 – AERODINAMICA

80 L’estremità inferiore dell’arco bianco indica:

DOMANDA 11, Parte 2 - METEOROLOGIA

51 Osservando su una carta meteorologica delle isobare particolarmente ravvicinate, il pilota può dedurre l’esistenza di:

DOMANDA 12, Parte 2 - METEOROLOGIA

35 L’inversione termica al suolo, che può verificarsi per irraggiamento da una superficie fredda o per scorrimento di una massa d’aria calda sulla suddetta superficie, può dar luogo, in determinate condizioni di umidità e temperatura a:

DOMANDA 13, Parte 2 - METEOROLOGIA

19 Il gradiente termico verticale in atmosfera standard è pari a:

DOMANDA 14, Parte 2 - METEOROLOGIA

3 L’umidità relativa si definisce come:

DOMANDA 15, Parte 2 - METEOROLOGIA

100 Il prefisso o suffisso “nembo” che accompagnano il nome di certi tipi di nuvole, cosa suggerisce?

DOMANDA 16, Parte 2 - METEOROLOGIA

84 Il ghiaccio di tipo granuloso e brinoso, si formerebbe normalmente sulle strutture dell'ultraleggero:

DOMANDA 17, Parte 2 - METEOROLOGIA

68 Nelle zone alpine italiane, in. presenza del fenomeno “Fohen”, lo stato del tempo in corrispondenza dei versanti Nord e Sud delle Alpi sarà:

DOMANDA 18, Parte 2 - METEOROLOGIA

52 In relazione ai tipi barici “ciclone” ed “anticiclone”, nell'emisfero nord, il moto dei venti avviene:

DOMANDA 19, Parte 2 - METEOROLOGIA

36 L’inversione termica in quota, può dar luogo a:

DOMANDA 20, Parte 2 - METEOROLOGIA

20 Il fattore che ci indica se l’aria è stabile o instabile è:

DOMANDA 21, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

138 Come si individua la posizione del centro di gravità ?

DOMANDA 22, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

122 Se un motore continua a girare dopo che l’interruttore di accensione (ignition) è stato portato su “Off’, quale potrebbe essere la causa probabile?

DOMANDA 23, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

106 Durante il volo in crociera, il pilota di un aereo provvisto di elica a passo fisso osserva che benché la posizione della manetta non sia stata cambiata, il motore sta perdendo giri e la velocità dell’aereo sta diminuendo. Poiché sospetta di aver fatto ghiaccio al carburatore, decide di fornire aria calda al carburatore. Se effettivamente esiste ghiaccio al carburatore, quale variazione di parametri del motore il pilota osserverà?

DOMANDA 24, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

90 Il numero di ottano di un carburante indica:

DOMANDA 25, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

74 Quante fasi si riconoscono nel funzionamento del motore alternativo?

DOMANDA 26, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

58 La lettura della bussola magnetica deve essere effettuata:

DOMANDA 27, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

42 Quale provvedimento occorre adottare immediatamente in caso di eccesso di temperatura dell’olio?

DOMANDA 28, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

26 Se installata, quali precauzioni occorre adottare nell’uso della cassetta di pronto soccorso.

DOMANDA 29, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

10 Quale è la funzione delle alette di compensazione ?

DOMANDA 30, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

139 La stabilità dell’aeroplano è garantita solo se il centro di gravità si dispone entro un settore limitato della corda alare. Vero o falso?

DOMANDA 31, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

123 A cosa servono gli sfiati dei serbatoi?

DOMANDA 32, Parte 3 - TECNOLOGIA E PRESTAZIONI DEGLI APPARECCHI VDS

107 A quanto ammonta la caduta di temperatura tra esterno e il venturi del carburatore?

DOMANDA 33, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

189 La velocità di manovra (Va) rappresenta la velocità.

DOMANDA 34, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

173 Durante la discesa, la portanza è:

DOMANDA 35, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

157 Quale delle seguenti affermazioni è corretta?

DOMANDA 36, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

141 Una delle funzioni del flap (sugli aerei leggeri) durante l’avvicinamento e l’atterraggio è di:

DOMANDA 37, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

125 Come può intervenire il pilota, in volo, per modificare la portanza?

DOMANDA 38, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

109 Quale è il terzo importante controllo riguardante l’olio motore?

DOMANDA 39, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

93 Qualora la cellula dell'ultraleggero di costruzione metallica fosse stata sottoposta ad eventuali sforzi anomali, torsione o urti violenti, quali segni si evidenzierebbero sulla struttura?

DOMANDA 40, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

77 Riferendosi alla figura, quale indicatore di virata e sbandamento indica una virata corretta?

DOMANDA 41, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

61 In volo di discesa l’ago dell’altimetro indica una diminuzione della quota. Come si comporta, invece, l’indicatore della scala barometrica (finestrella)?

DOMANDA 42, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

45 Che cosa è l’imbardata inversa?

DOMANDA 43, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

29 Quale è la velocità che consente di raggiungere la quota prescelta nel minor tempo?

DOMANDA 44, Parte 4 - TECNICA DI PILOTAGGIO

13 Una traiettoria in salita ha:

DOMANDA 45, Parte 5 - OPERAZIONI ED ATTERRAGGI DI EMERGENZA

28 La base del cono di massima efficienza delimita l’area:

DOMANDA 46, Parte 5 - OPERAZIONI ED ATTERRAGGI DI EMERGENZA

12 Se all'ingresso del campo prescelto per un'emergenza si notano dei pali, cosa si deve dedurre?

DOMANDA 47, Parte 5 - OPERAZIONI ED ATTERRAGGI DI EMERGENZA

29 Se durante la corsa di decollo l’anemometro non indicasse alcun aumento di velocità, cosa potrebbe essere successo e cosa conviene fare?

DOMANDA 48, Parte 5 - OPERAZIONI ED ATTERRAGGI DI EMERGENZA

13 In caso di piantata motore, cosa ritenete prioritario:

DOMANDA 49, Parte 6 - NORME DI CIRCOLAZIONE ED ELEMENTI DI FONIA AERONAUTICA

42 In quale circostanza il segnale radiotelefonico “MAY DAY” dovrà precedere la trasmissione di determinati messaggi?

DOMANDA 50, Parte 6 - NORME DI CIRCOLAZIONE ED ELEMENTI DI FONIA AERONAUTICA

26 Quando si può usare il nominativo abbreviato?

DOMANDA 51, Parte 6 - NORME DI CIRCOLAZIONE ED ELEMENTI DI FONIA AERONAUTICA

10 Nell’ambito dei messaggi del Servizio Mobile Aeronautico quale segnale radiotelefonico dovrà essere utilizzato per trasmettere un messaggio di emergenza?

DOMANDA 52, Parte 6 - NORME DI CIRCOLAZIONE ED ELEMENTI DI FONIA AERONAUTICA

43 In quali casi il segnale “PAN PAN” dovrà precedere la trasmissione di determinati messaggi?

DOMANDA 53, Parte 7 - NAVIGAZIONE AEREA

74 Quale è la differenza oraria tra due fusi contigui?

DOMANDA 54, Parte 7 - NAVIGAZIONE AEREA

58 La velocità indicata, in inglese “IAS = Indicated Air Speed” è:

DOMANDA 55, Parte 7 - NAVIGAZIONE AEREA

42 Come si chiama l’angolo tra la direzione del Nord Vero e quella del Nord Magnetico?

DOMANDA 56, Parte 7 - NAVIGAZIONE AEREA

26 Cosa sono i meridiani veri?

DOMANDA 57, Parte 7 - NAVIGAZIONE AEREA

10 In campo aeronautico, la velocità verticale può essere espressa in:

DOMANDA 58, Parte 7 - NAVIGAZIONE AEREA

75 Rispetto al meridiano di Greenwich si hanno:

DOMANDA 59, Parte 8 - ELEMENTI DI LEGISLAZIONE AERONAUTICA

10 Qual è la distanza massima dal terreno a cui si può praticare il VDS non avanzato, misurata rispetto al punto più elevato nel raggio di 5 Km?

DOMANDA 60, Parte 8 - ELEMENTI DI LEGISLAZIONE AERONAUTICA

11 Quale altezza minima si deve mantenere per il sorvolo di centri abitati praticando il VDS non avanzato?

DOMANDA 61, Parte 8 - ELEMENTI DI LEGISLAZIONE AERONAUTICA

12 Nel dettato del D.P.R 133 si rende obbligatorio l’uso del casco per il VDS?

DOMANDA 62, Parte 8 - ELEMENTI DI LEGISLAZIONE AERONAUTICA

13 Chi è l’unico responsabile dell’efficienza dell’apparecchio VDS?

DOMANDA 63, Parte 8 - ELEMENTI DI LEGISLAZIONE AERONAUTICA

14 Il circuito di traffico ha i bracci disposti nel seguente ordine:

DOMANDA 64, Parte 8 - ELEMENTI DI LEGISLAZIONE AERONAUTICA

15 Le virate in un circuito standard:

DOMANDA 65, Parte 9 - SICUREZZA DEL VOLO

17 La tensione emotiva (stress) può raggiungere livelli tali da compromettere la capacità di giudizio del pilota. Vero o falso?

DOMANDA 66, Parte 9 - SICUREZZA DEL VOLO

1 Ipossia. Mano a mano che si sale di quota diminuisce la pressione d’ossigeno, per cui i polmoni ne assorbono sempre meno. Vero o falso?

DOMANDA 67, Parte 9 - SICUREZZA DEL VOLO

66 È disdicevole raccontare un inconveniente di volo?

DOMANDA 68, Parte 9 - SICUREZZA DEL VOLO

50 La Catena degli Eventi viene definita:

DOMANDA 69, Parte 9 - SICUREZZA DEL VOLO

34 L'uso della lista dei controlli (check list) è obbligatorio:

DOMANDA 70, Parte 9 - SICUREZZA DEL VOLO

18 Qual è una delle caratteristiche della catena degli eventi?

TuttoQUIZ.it, il portale dell'apprendimento online

© 2019 Tutti i diritti riservati

 

ASSODOLAB, Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio
Ente accreditato e qualificato dal MIUR per la formazione del personale della Scuola - Direttiva 170 del 21/03/2016.
Via Cavour, 74 - 76015 TRINITAPOLI BT - Italy
Telefono 339.2661022 - P. IVA 03039870716

 

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI